• Home
  • LA SCUOLA
  • Programma

PROGRAMMA DI FORMAZIONE


APERTE LE ISCRIZIONI AL NUOVO VI CICLO DELLA SCUOLA DI BIODANZA DI TORINO 

La Scuola di Biodanza di Torino continua a seguire dalla sua costituzione il Programma Unico di Formazione in Biodanza che è quello che ha organizzato e aggiornato per le Scuole di Biodanza nel mondo Rolando Toro Araneda stesso, coadiuvato dall’Assessorato alla Metodologia che ha incaricato nel suo testamento intellettuale del suo aggiornamento. Il più recente è stato l'inserimento del modulo su Biodanza e Neuroscienze. Questo programma è quello proposto dalle rete di Scuole (denominate Scuole SRTA).

Questo Programma di Formazione ha la durata media di tre anni e mezzo.
Il calendario del 6° ciclo di formazione della Scuola di Biodanza di Torino è organizzato secondo questo programma.
Chi è interessato anche ad un solo stage può chiedere informazioni attraverso il modulo contatti e verrà invitato ad un incontro conoscitivo. 

Tale programma prevede:

  • ventinove stage teorico-vivencial sui temi specifici della teoria di Biodanza
  • conferenze (seminari teorico-vivencial) su tematiche teoriche affini alla Biodanza. Ogni conferenza è seguita da una rispettiva vivencia. Le conferenze devono      essere un minimo di tre e un massimo otto, a scelta di ogni direzione
  • uno o due stage del Progetto Minotauro, entrambi facoltativi, perché la decisione di confrontarsi con le proprie paure ha valore effettivo solo se è una scelta e non una costrizione.

Ogni stage è strutturato da parti dedicate alla teoria e parti dedicate alla vivencia.

Durante gli stage saranno fornite dispense didattiche formative inerenti alle tematiche trattate.

Il programma della Scuola di Formazione di Biodanza di Torino è strutturato in 9 stage annuali – un weekend al mese, esclusi i mesi di luglio, agosto e dicembre sui temi specifici di Biodanza, 6 conferenze di approfondimento su tematiche teoriche affini e 2 stage facoltativi del Progetto Minotauro.

Durante il ciclo di Formazione è richiesta la frequenza ad un corso settimanale.

L’opportunità che offre la Scuola è una delle migliori occasioni di approfondimento della vivencia in modo continuativo e inoltre di conoscere la teoria della Biodanza, i suoi fondamenti e di comprendere il lavoro teorico del suo fondatore, Rolando Toro Araneda.
In un secondo momento la Scuola è finalizzata all'apprendimento degli aspetti didattici e metodologici, se l'allievo maturerà o confermerà, valutandola insieme ai Direttori e al suo insegnante tutor, la scelta di voler diventare Operatore di Biodanza
Perciò per ogni stage, tranne quelli di metodologia, è anche possibile partecipare in qualità di uditore/uditrice senza iscriversi al percorso completo.

Elenco degli stage teorico-vivencial su temi specifici di Biodanza Sistema Rolando Toro Araneda:

1. Definizione e Modello Teorico di Biodanza.

2. Inconscio Vitale e Principio Biocentrico.

3. La Vivencia.

4. Aspetti Biologici di Biodanza.

5. Aspetti Fisiologici di Biodanza.

6. Aspetti Psicologici di Biodanza.

7. Antecedenti Mitici e Filosofici di Biodanza.

8. Identità e Integrazione.

9. Trance e Regressione.

10. Contatto e Carezze.

11. Il Movimento Umano.

12. Vitalità.

13. Sessualità.

14. Creatività.

15. Affettività.

16. Trascendenza.

17. Biodanza e Neuroscienze.

18. Meccanismi di Azione di Biodanza.

19. Applicazioni e Estensioni di Biodanza.

20. Biodanza, Ars Magna.

21. Biodanza e Azione Sociale.

22. La Musica in Biodanza.

23. Metodologia I (Semantica musicale).

24. Metodologia II ( La sessione di Biodanza).

25. Metodologia III ( La Sessione di Biodanza – continuazione).

26. Metodologia IV (Corso settimanale e stage di Biodanza).

27. Metodologia V (Il gruppo di Biodanza).

28. Metodologia VI (Criteri di valutazione dello sviluppo in Biodanza).

29. Metodologia VII (Approfondimento dello studio dell’Elenco ufficiale degli esercizi, consegne e musiche di Biodanza di Rolando Toro Araneda)

calendarionew